fbpx

0
Totale : 0,00 €
Il carrello è vuoto!
Prodotto aggiorna

Kinowa n.18

8,00 €
Disponibile
Il Feticcio del Corvo

Dopo un'estenuante galoppata nel deserto per raggiungere Coyten City, Sam Boyle, sulle tracce di un fuorilegge di nome Marty Bonner, e il suo cavallo Bingo si fermano per una breve sosta. Dopo aver consultato la mappa per raggiungere la loro meta, Sam e il suo fedele destriero scoprono di dover attraversare la temibile Gola del Diavolo…

All'interno, anche un episodio di Coyote:
Il Tempio degli Aztechi

testi: Autore non identificato
disegni: Autore non identificato

Disegno copertina: Michele Benevento



Pubblicato: Aprile 2019
Condividi:

Il Mondo di If - aprile 2019

A maggio 1965, sulla terza di copertina di Tex Gigante n. 55, la Casa editrice della famiglia Bonelli annuncia la prossima uscita di un nuovo periodico in formato comic book. Lo strillo recita: “Alcuni tra i più noti disegnatori italiani hanno dato vita alla nuova pubblicazione quindicinale che entusiasmerà tutti gli appassionati del «western»: La Storia del West. Una documentata ed affascinante rievocazione dell’avventurosa vita del selvaggio ovest americano. 36 grandi pagine in bianco e nero e a colori a lire 100”.


Gli autori della nuova serie sono Gino D’Antonio e Renzo Calegari e sono arrivati a quel formato prendendo ispirazione dalle pubblicazioni statunitensi che circolano nello Studio Creazioni D’Ami, per il quale realizzano fumetti destinati al mercato d’Oltremanica. Almeno all’inizio, la proposta non dispiace a Sergio Bonelli, che proprio in quelle settimane si appresta a varare, con il marchio Edizioni Junior, la Collana Oceano, dedicata alla saga fantascientifica di Magnus Robot Fighter firmata da Russ Manning

In breve, però, le vendite non esaltanti di Collana Oceano convincono l’editore a rivedere il progetto iniziale di Storia del West, proponendo ai due autori di pubblicare la loro serie in formato “bonelliano”, lo stesso che aveva fatto la fortuna di Tex e degli altri personaggi della Casa editrice. In questo modo, il sogno di D’Antonio e Calegari svanisce. 

Il resto è vicenda risaputa: Storia del West esordisce nel giugno 1967 sulle pagine della testata contenitore Collana Rodeo, diventando una delle serie più dirompenti del fumetto mondiale.
Lo scorso 3 aprile, in edicola, l’antico sogno di D’Antonio e Calegari è, almeno in parte, diventato realtà. Infatti, la nuova edizione di Storia del West, interamente a colori, è in formato 19 x 27 cm, addirittura più grande del comic book. 

Inoltre, ciliegina sulla torta, è disponibile una versione variant del primo numero, con copertina stampata in oro e un’aletta con la riproduzione della cover “alternativa” di Michele Benevento 

Seguici sui social

Registrati alla newsletter!

Iscriviti alla newsletter e ottieni subito
uno sconto del 10% sul tuo primo acquisto.
Non condivideremo mai la tua e-mail con terze parti.

Iscriviti ora

© 2019 Edizioni If srl | via Passo Pordoi 10, 20139 Milano | Privacy Policy - Cookie Policy
P.IVA, C.F. e n. Reg. Imprese di Milano 13341590159 | REA MI 1640774 | Cap. Soc. € 10.500,00 i.v.

Sito web e-commerce di Studio Blankpage

Ciao! Ti serve aiuto? Clicca sull'operatore e scrivici.

Chatta con noi su WhatsApp
Close and go back to page